Come funziona l’udito naturale

Scopra come funziona l’udito, perché abbiamo due orecchie e l’impatto dell’udito sulla vita quotidiana.

Un portatore di impianto Cochlear tiene per mano le due nipotine mentre saltano sul tappeto elastico

Cosa è possibile trovare in questa pagina

  • Come funziona l’udito naturale.
  • Benefici di poter sentire con entrambe le orecchie.
  • In che la perdita uditiva influenza le altre sfere della vita.

Come sentiamo

Nonostante l’udito consista nel passaggio del suono attraverso l’orecchio esterno, medio e interno, è il cervello che interpreta ciò che sentiamo.

Ogni parte dell’orecchio ha un ruolo essenziale nella trasmissione del suono.

  • Orecchio esterno: la parte visibile (padiglione) e il canale uditivo.

  • Orecchio medio: il timpano e tre piccole ossa collegate (catena degli ossicini), denominate martello, incudine e staffa.

  • Orecchio interno: la coclea a forma di conchiglia e il nervo acustico, nonché canali semicircolari che fungono da supporto per l’equilibrio.

L’udito naturale dipende dal funzionamento congiunto di queste tre parti. In caso di problemi in qualsiasi parte del processo, si può verificare una perdita uditiva.

Sentire con entrambe le orecchie

Il corpo umano è un organismo formato da coppie: due occhi, due orecchie, due narici, due braccia, due mani, due piedi e due gambe. Il cervello utilizza queste coppie per coordinare e ottimizzare il funzionamento del corpo.

In modo analogo, le orecchie funzionano in coppia. Le due orecchie ci danno la possibilità di localizzare il suono, distribuire il volume per tollerare i suoni forti e goderci una migliore qualità del suono (come ascoltare in stereo).

La possibilità di sentire da entrambe le orecchie facilita la comprensione del parlato e della provenienza del suono.1

Udito, comunicazione e funzione cerebrale

L’udito è il primo passo verso lo sviluppo di capacità comunicative. È il modo in cui i bambini imparano a riconoscere i genitori: iniziano a sentire i suoni dal ventre della madre. L’udito rappresenta anche una parte fondamentale dell’apprendimento perché i bambini imparano a imitare i suoni.

Anche se l’udito non è il solo metodo di comunicazione, la perdita uditiva ha un impatto notevole su come parliamo e interagiamo.

Gli anziani con perdita uditiva hanno maggiori probabilità di sviluppare altri problemi, come non poter pensare chiaramente o ricordare, rispetto alle persone con udito normale. La possibilità di sentire da entrambe le orecchie facilita la comprensione della provenienza del suono.2

Trovare un ospedale vicino

Esclusione di responsabilità

Gli utenti sono invitati a consultare il proprio specialista sui trattamenti dell'ipoacusia. Gli esiti possono variare e il proprio specialista illustrerà i fattori che potrebbero influire sull'esito. Leggere sempre le istruzioni d'uso. Non tutti i prodotti sono disponibili in tutti i Paesi. Contattare il proprio rappresentante locale Cochlear per informazioni sui prodotti.

Per un elenco completo dei marchi commerciali di Cochlear, visita la pagina Termini di utilizzo.

Fonti

  1. Litovsky RY, Johnstone PM, Godar SP. Benefits of bilateral cochlear implants and/or hearing aids in children. Int J Audiol. 2006; 45(Suppl): S78-91.
  2. https://www.hopkinsmedicine.org/news/media/releases/hearing_loss_linked_to_accelerated_brain_tissue_loss