Tipi di perdita uditiva e cause

Sapendo di più sui tipi e sulle cause della perdita uditiva, può prendere la scelta giusta per Lei o il Suo familiare.

Una donna innaffia i fiori e una bambina la guarda

Cosa è possibile trovare in questa pagina

  • Tipi di perdita uditiva e cause.
  • Capire il grado di perdita uditiva.
  • Possibili opzioni di trattamento.

Ogni storia sulla perdita uditiva è differente. La perdita uditiva può interessare una o entrambe le orecchie e può essere causata da un problema all’orecchio interno, medio o esterno, o da una combinazione di questi.

Conoscerne il tipo e la causa può essere fondamentale per trovare la soluzione giusta.


Tipi di perdita uditiva

La perdita uditiva neurosensoriale si verifica quando l’orecchio interno (coclea) o il nervo acustico è danneggiato o non funziona correttamente. Con la perdita uditiva neurosensoriale, i suoni non sono solo più flebili, ma anche più difficili da comprendere, specialmente in contesti rumorosi.

Tra le cause comuni vi sono:

  • perdita uditiva congenita

  • invecchiamento

  • esposizione a rumori forti

  • lesioni alla testa

  • predisposizione genetica

  • sindrome di Ménière

  • reazioni avverse a farmaci.

Tra le opzioni di trattamento vi sono:

 

La perdita uditiva delle alte frequenze è un tipo di perdita uditiva neurosensoriale per il quale è possibile sentire alcuni suoni a un’altezza tonale bassa, ma non i suoni ad alta frequenza come i cinguettii degli uccelli.

Tra le cause comuni vi sono:

  • perdita uditiva congenita

  • invecchiamento

  • esposizione a rumori forti

  • lesioni alla testa

  • predisposizione genetica

  • sindrome di Ménière

  • reazioni avverse a farmaci.

Tra le opzioni di trattamento vi sono:

 

La perdita uditiva neurosensoriale può verificarsi in una o in entrambe le orecchie. Se avviene da un solo orecchio, è spesso indicata come perdita uditiva unilaterale o sordità monolaterale. Si verifica con udito scarso o assente in un orecchio ma normale nell’altro.

Tra le cause comuni vi sono:

  • infezioni virali

  • sindrome di Ménière

  • reazioni avverse ai farmaci

  • lesioni alla testa o alle orecchie

  • altri motivi sconosciuti.

Tra le opzioni di trattamento vi sono:

 

La perdita uditiva conduttiva si verifica quando i danni all’orecchio esterno o all’orecchio medio bloccano le vibrazioni sonore, che non raggiungono l’orecchio interno o la coclea. Con questo tipo di perdita uditiva, le orecchie sono tappate e il suono è ovattato, specialmente in presenza di molto rumore di fondo.

Tra le cause comuni vi sono:

  • malformazioni alla nascita come microtia e atresia
  • sindromi quali quella di Down, Goldenhar e Treacher Collins

  • mastoidite cronica o infezioni dell’orecchio medio

  • crescita della pelle o cisti (colesteatoma)

  • secrezioni dalle orecchie

  • infezioni croniche dell’orecchio

  • precedenti interventi all’orecchio

  • tumori benigni.

Tra le opzioni di trattamento vi sono:

 

La perdita uditiva mista rappresenta una combinazione di perdita uditiva conduttiva e neurosensoriale. Ciò significa che potrebbero verificarsi danni nell’orecchio esterno o medio e nell’orecchio interno.

Le cause comuni sono qualsiasi causa di perdita uditiva conduttiva più una causa di perdita uditiva neurosensoriale.

Tra le opzioni di trattamento vi sono:

 


Gradi di perdita uditiva

Capire il grado di perdita uditiva è essenziale per identificare il giusto trattamento.

Ad esempio, gli apparecchi acustici possono essere la soluzione ideale per chi ha una perdita uditiva da lieve a moderata, mentre gli impianti sono più indicati se la perdita uditiva è da moderata a profonda.

Osservi l’audiogramma qui sotto. Può vedere in quale ambito di tono e frequenza rientrano i suoni per identificare quali di essi non è in grado di sentire.

Un’immagine che mostra cosa si riesce a sentire a seconda della perdita uditiva

Perdita uditiva lieve

Si è in grado di ascoltare un discorso, ma i suoni lievi, come sussurri e consonanti alla fine delle parole, sono più difficili da sentire.

Perdita uditiva moderata

Si è in grado di sentire una persona che parla a un volume normale, ma si ha difficoltà a capire cosa sta dicendo. Si è in grado di sentire le vocali all’interno di una frase, ma non le consonanti. Questo rende quasi impossibile comprendere una frase.

Perdita uditiva grave

Si è in grado di sentire poco o niente del parlato a volume normale e solo alcuni suoni forti. I suoni molto forti, come il clacson di un’auto, non provocano un sussulto come farebbero per una persona dall’udito normale.

Perdita uditiva profonda

Non si è in grado di sentire nessuna voce, solo i suoni molto forti e si percepiscono le vibrazioni solo dei suoni più intensi.

Comprendere l’audiogramma

Lo specialista dell’udito mappa il tipo e il grado di perdita uditiva in un grafico denominato audiogramma. Questo è l’aspetto di un audiogramma e cosa può rivelare.


Trovare un ospedale vicino

Esclusione di responsabilità

Gli utenti sono invitati a consultare il proprio specialista sui trattamenti dell'ipoacusia. Gli esiti possono variare e il proprio specialista illustrerà i fattori che potrebbero influire sull'esito. Leggere sempre le istruzioni d'uso. Non tutti i prodotti sono disponibili in tutti i Paesi. Contattare il proprio rappresentante locale Cochlear per informazioni sui prodotti.

Per un elenco completo dei marchi commerciali di Cochlear, visita la pagina Termini di utilizzo.

*1 Le opinioni espresse sono quelle dell’individuo. Consultare il proprio specialista per stabilire se si è adatti a ricevere la tecnologia Cochlear.